AMINOSOL Liquido

MANGIME COMPLEMENTARE

Per: Volatili - Conigli - Bovini - Suini - Ovicaprini

COMPONENTI:
Sciroppo di destrosio – Idrolisati proteici vegetali.

 

INTEGRAZIONE PER KG:
VITAMINA A U.I. 20.000.000 – VITAMINA D3 U.I. 200.000 - VITAMINA E (Alfa tocoferolo 91%)mg 10.000 – VITAMINA C mg 10.000 – VITAMINA B1 mg 3.000 – VITAMINA B2 mg 1.500 – VITAMINA B6 mg 1.200 – VITAMINA B12 mcg 10.000 – Acido D-pantotecnico mg 5.000 – VITAMINA PP mg 10.000 – Acido folico mg 300 – BHT mg 750 – DL metionina mg 20.000 – L-lisina (monocloridato di L-lisina) mg 20.000 – Idrolisati proteici apportanti mediamente i seguenti aminoacidi naturali in forma biologicamente attiva (Levogira): Fenilalanina mg 1.570 – Triptofano mg 470 – Arginina mg 1.740 – Alanina mg 2.100 – Istidina mg 750 – Treonina mg 1.560 – Prolina mg 2.390 – Valina mg 2.120 – Tirosina mg 740 – Cistina mg 420 – Glicina mg 3.210 – Serina mg 1.750 – Acido aspartico mg. 2.790 – Acido glutammico mg 5.130 – Isoleucina mg 1.450 – Leucina mg. 2.700

 

TENORI ANALITICI SUL T.Q.:
Umidità 72% - Proteine gregge 5,0% - Grassi greggi 0,0% - Cellulosa greggia 0,0% - Ceneri gregge 0,0% - Metionina 2,0% - Lisina 2,0%

 

INDICAZIONI:
L’AMINOSOL è un’associazione di vitamine (lipo e idrosolubili) con aminoacidi naturali (levogiri) di facile assimilabilità formulata in modo da coprire i fabbisogni degli animali, specie di quelli appartenenti ad allevamenti intensivi, presentata in forma di soluzione per una più agevole somministrazione. L’AMINOSOL trova larga utilizzazione per tutti gli animali ogni qualvolta occorra somministrare un prodotto ad azione disintossicante e ricostituente generale, normalizzatore della flora batterica enterica, stimolante la fecondità, le difese naturali dell’organismo e la resistenza nei confronti delle infezioni, il metabolismo generale o di singoli organi (fegato, emopoiesi, etc), riparatore dell’alterato trofismo nervoso, vasale o esteogenetico. Trova indicazione inoltre quando occorra correggere situazioni di disvitaminosi e condizioni di disproteinemia in ciò anche agevolati oltre che dall’apporto diretto degli aminoacidi contenuti nell’AMINOSOL, unitamente ai peptidi a corta catena, alle basi puriniche e pirimidiniche con Vitamina B12 ed acido folico che rappresentano per l’roganismo degli utili catalizzatori della sintesi proteica.
L’associazione di acido folico e Vitamina B12 contribuisce anche alla normalizzazione dell’emopoiesi per cui ne è utile l’impiego in tutte le forme di anemizzazione.
Le vitamine dei complesso B partecipano attivamente al metabolismo lipidico – glucidico e ai processi bio-sintetici cellulari, svolgono azione disintossicante generale regolando l’assimilazione degli aminoacidi da parte del fegato, riducendo l’accumulo di cataboliti intestinali e normalizzando la flora batterica intestinale.
L’AMINOSOL trova impiego in particolare tra l’altro:
· In soggetti alimentati con razioni qualitativamente o quantitativamente insufficienti o sottoposti a stress di vario genere (clima sfavorevole, brusche variazioni termiche, vaccinazioni, eccessivo affollamento, trasporti, trasferimento di ambiente, ecc.)
· Negli animali in gravidanza, in allattamento e in accrescimento.
· In soggetti affetti da malattie debilitanti (verminosi, enteriti, malattie infettive) o con sindromi emorragiche primitive o secondarie, nelle malattie iatrogene.
· Nelle forme di dermopatie eczematose ed opacamente del pelo
· Dopo i trattamenti con antibiotici e chemioterapici

DOSI D’IMPIEGO:
Miscelare il mangime complementare in 1 kg di mangime finito, latte, siero, pastone, alle dosi:
Volatili: 1 - 2 g
Conigli: 1 g
Suini: 0,5 – 1 g
Vitelli, Agnelli: 5 – 6 g
Bovini: 0,5 –1 g
Agitare bene prima dell’uso.
Si consigliano cicli di trattamento della durata di 3 – 5 giorni.

CONFEZIONI:
20g - 50g - 100g – 500g - 1 kg – 5 kg

foto: www.correrenelverde.it